Seguici su Facebook

 
Iscriviti e resta aggiornato sulle super offerte! Basilicata
informativa sulla privacy

Viaggiare informati...

autostrade treni

Hai una struttura turistica?

Contattaci per essere inserito
Centro Prenotazione
0734.278024 o 0734.671500
Da lunedì a venerdì 09.00 - 19.00
seguici anche su:
Sei in: 

offerte Villaggi Italia » offerte villaggi Basilicata

Cerca la tua vacanza
Offerte da 1 a 4 di 4
Basilicata - Metaponto
vacanze Meta Residence Hotel vacanze Basilicata
7.0 discreto su 448 recensioni
In arrivo i listini 2018!
Basilicata - Maratea
vacanze Grand Hotel Pianeta Maratea vacanze Basilicata
9.3 eccellente su 42 recensioni
In arrivo i listini 2018!
Basilicata - Nova Siri Marina
vacanze Villaggio Turistico Akiris vacanze Basilicata
8.5 ottimo su 88 recensioni
In arrivo i listini 2018!
Basilicata - Nova Siri Marina
vacanze Villaggio Club Giardini D'oriente vacanze Basilicata
8.0 buono su 7 recensioni
In arrivo i listini 2018!
Offerte da 1 a 4 di 4
Offerte villaggi turistici Basilicata
In questa pagina di Offerte Villaggi troverete tutte le proposte per i villaggi turistici in Basilicata con offerte molto vantaggiose.

Perché trascorrere le vacanze in Basilicata?
La Basilicata offre varie opportunità per il turista alla ricerca di vacanze che uniscano lo svago ad occasioni di arricchimento culturale. Infatti, la regione è stata influenzata dai diversi popoli che l’hanno abitata e il suo territorio conserva tracce dei vari passaggi. A partire dal nome, l’odierna Basilicata è stata chiamata anche Lucania. Entrambe queste denominazioni hanno molteplici interpretazioni etimologiche. Il termine Lucania viene associato ai termini latini Lucus (bosco sacro) o Lux (luce), o al greco Leukos (luce) o Lykos (lupo), oppure a una delle popolazioni che hanno risieduto nel territorio: i Lucani dell’Italia centrale o i Lyki dell’Anatolia. Il nome Basilicata (introdotto attorno al X secolo) ha, tra le varie ipotesi, un’associazione al termine greco Basilikos, con cui venivano chiamati i Governanti bizantini; un’altra tesi fa derivare il nome dalla Basilica di Acerenza, mentre un'altra, è che il nome sia legato a quello dell'Imperatore Bizantino Basilio II di Bisanzio. La regione è tornata a chiamarsi Basilicata, con la nascita della Repubblica Italiana, a seguito del periodo fascista in cui veniva utilizzato il nome Lucania.